Cronaca

Arresto parcheggiatori abusivi, Napoli: "Operazione unica in Italia"

Il sindaco di Salerno elogia l'indagine dei carabinieri: "Si tratta di una battaglia di civiltà alla quale dobbiamo partecipare tutti. La lotta continua. Le forze dell'ordine e la nostra amministrazione continueranno a vigiliare"

Dopo l’operazione dei carabinieri, che ha portato all’arresto di ben 35 parcheggiatori abusivi a Salerno, interviene il sindaco Enzo Napoli: “Ai carabinieri del comando provinciale va il mio personale ringraziamento e quello della collettività tutta. Si tratta di una operazione di polizia giudiziaria unica in Italia. Fondamentale anche il ruolo dei cittadini che hanno denunciato e segnalato questi episodi incresciosi sfociati persino in minacce verbali e danneggiamenti delle vetture per chi si ribellava al pagamento. Anche a loro va il mio ringraziamento. Si tratta di una battaglia di civiltà alla quale dobbiamo partecipare tutti. La lotta continua. Le forze dell'ordine e la nostra amministrazione, da sempre attenta a questa problematica, continueranno a vigiliare” conclude il primo cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto parcheggiatori abusivi, Napoli: "Operazione unica in Italia"

SalernoToday è in caricamento