rotate-mobile
Cronaca Cava de' Tirreni

Ospedale di Cava senza Rianimazione, lanciata petizione per le dimissioni dell'assessore Lamberti

A promuoverla il Comitato Civico “Il Piccolo Antonio Civetta” insieme ai Comitati Uniti in difesa del diritto alla salute di Vietri/Costa d’Amalfi

E’ partita, oggi, la petizione popolare per la richiesta delle dimissioni ad horas dell’assessore con delega alla salute pubblica del Comune di Cava de’ Tirreni Armando Lamberti. A promuoverla il Comitato Civico “Il Piccolo Antonio Civetta” insieme ai Comitati Uniti in difesa del diritto alla salute di Vietri/Costa d’Amalfi.

L'iniziativa 

La protesta è scattata, come annunciato in occasione del sit in di protesta di sabato scorso, dopo le “mancate risposti e i soliti rinvii da parte dell’amministrazione cavese” per la riapertura del reparto di Rianimazione presso il locale ospedale. I promotori invitano a sottoscrivere “in massa tale petizione affinché questo sia una primo passo quale riscatto per la difesa di un diritto sacrosanto alla salute e alla vita di migliaia di cittadini. Il tuo sostegno a questa vitale causa è necessario ora prima che è troppo tardi. Dunque, firma e condividi con i tuoi contatti. Grazie. Solo Uniti possiamo veder riconosciuti i nostri diritti. Forza e coraggio!”.

LINK PETIZIONE: http://chng.it/SRjCN6XwmF 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Cava senza Rianimazione, lanciata petizione per le dimissioni dell'assessore Lamberti

SalernoToday è in caricamento