menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pagani, travolse anziano in bicicletta, poi il decesso: a giudizio per omicidio stradale

Secondo le accuse, l'imputato, che guidava una Fiat 500, non si accorse della presenza della bicicletta, mentre procedeva ad alta velocità

Investito da un'auto mentre era in bicicletta, in via Nazionale, a Pagani. Morì sul colpo. Ci sarà il processo. Giorni fa, il gup ha rinviato a giudizio un uoom di 38 anni, originario di Pompei, ma residente a San Marzano sul Sarno, accusato di omicidio stradale. Sullo sfondo la morte di un anziano, avvenuta il 27 luglio 2018. Secondo le accuse, l'imputato, che guidava una Fiat 500, non si accorse della presenza della bicicletta, mentre procedeva ad alta velocità. Era in via Nazionale, a Pagani. 

L'incidente

Questo non gli consentì di manovrare l'auto in modo da evitare l'impatto, che fu fatale per l'anziano. Il decesso sopraggiunse per un grave trauma cranico riportato dall'anziano, originario di San Marzano sul Sarno. Al termine dell’indagine condotta dall’organo inquirente di Nocera Inferiore, il gup ha disposto il rinvio a giudizio per il 38enne. L’accusa è omicidio stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento