Pagani, vendeva merce contraffatta sul web: denunciata una donna

Al termine della perquisizione sono stati sequestrati 2.390 articoli non conformi alla normativa vigente in materia di sicurezza prodotti, di cui 20 recanti marchi contraffatti

La merce sequestrata dalla Guardia di Finanza

Blitz delle Fiamme Gialle di Nocera Inferiore all’interno di un garage situato nel comune di Pagani, dove una donna nascondeva prodotti con marchi contraffatti privi dei requisiti di sicurezza. I militari sono riusciti a risalire alla sua identità dopo aver monitorato la pagina di un noto social media, attraverso cui veniva effettuata una vera e propria attività di vendita su vasta scala di prodotti di vario genere, dall’abbigliamento ai cosmetici, dalle piastre per capelli ai giocattoli, al materiale scolastico.

Al termine della perquisizione sono stati sequestrati 2.390 articoli non conformi alla normativa vigente in materia di sicurezza prodotti, di cui 20 recanti marchi contraffatti. La donna, invece, è stata denunciata per contraffazione, frode in commercio e segnalata alla competente Camera di Commercio per l’applicazione delle relative sanzioni pecuniarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento