rotate-mobile
Cronaca Centro / Roma

Protestano i dipendenti dell'Arechi Multiservice: tensione ai piedi della Provincia

I dipendenti: "Non abbiano nemmeno più carburante nei mezzi: come possiamo raggiungere i luoghi di lavoro?"

Aria di fuoco, questa mattina, per i lavoratori della società Arechi Multiservice, impegnata nella manutenzione delle scuole e delle strade provinciali: in sciopero i 147 dipendenti che hanno protestato ai piedi di Palazzo Sant’Agostino contro il taglio di 175 euro del salario accessorio per i loro stipendi che in media non superano i 1100 euro. In scadenza, inoltre, l'accordo tra Provincia ed Arechi Multiservices.

"Non abbiano nemmeno più carburante nei mezzi: come possiamo raggiungere i luoghi di lavoro?", chiesto i dipendenti che sono stati ricevuti a Palazzo Sant'Agostino da Ciro Castaldo. Il consiglio provinciale ad ogni modo ha già approvato lo stanziamento delle risorse per i prossimi due anni. Ma le preoccupazioni non cessano: sono stati attimi di tensione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protestano i dipendenti dell'Arechi Multiservice: tensione ai piedi della Provincia

SalernoToday è in caricamento