rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Mercato San Severino

Mercato San Severino, picchiano e rapinano una donna: due arresti

I due, di nazionalità romena, hanno picchiato la donna sottraendole due telefoni cellulari e 500 Euro in contanti. I carabinieri li hanno acciuffati e arrestati, conducendoli presso il carcere di Salerno, zona Fuorni

Rapinano una donna e vengono arrestati in flagranza di reato. E' accaduto nella notte a Mercato San Severino. I carabinieri della locale compagnia, agli ordini del capitano Rosario Basile, hanno tratto in arresto due uomini di nazionalità romena, V. C.32 anni, pregiudicato e M. F. 26 anni, operaio, responsabili di rapina ai danni di una connazionale 44enne. Secondo quanto emerso dalle indagini dei militari i due, con il pretesto di volerla ospitare, avevano convinto la donna a recarsi insieme a loro nell'abitazione di un conoscente a Mercato San Severino.

Lì la 44enne è stata aggredita fiscamente e derubata di due telefoni cellulari e di 500 Euro in contanti. La donna ha quindi allertato le forze dell'ordine ed è stata condotta presso l'ospedale Fucito della frazione Curteri, dove i sanitari le hanno riscontrato contusioni al volto con una prognosi di quattro giorni. I carabinieri si sono quindi messi in moto per risalire ai responsabili, fermando prima il 32enne e dopo qualche ora il connazionale 26enne. I militari hanno anche ritrovato uno dei due telefoni cellulari. I due romeni sono stati condotti presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato San Severino, picchiano e rapinano una donna: due arresti

SalernoToday è in caricamento