Rapina in un negozio in via delle Calabrie: un ferito

Nel mirino dei malviventi è finito un esercizio commerciale gestito da cinesi situato nella zona orientale di Salerno. Indagano i carabinieri

Panico, questa mattina, in via delle Calabrie, dove dei malviventi hanno compiuto una rapina all’interno di un esercizio commerciale gestito da cinesi.

Le indagini

Nel corso della rapina una persona è rimasta ferita. E, per questo, è stata soccorsa da un’ambulanza del Vopi. Sul posto sono giunti i carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto ascoltando le testimonianze dei presenti e visionando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza. Da quanto si apprende il gestore del negozio sarebbe stato derubato della somma di 20mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento