menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpito alla testa e al volto con una chiave inglese: è caccia ai banditi

Scene da arancia meccanica in una villetta di Sant'Egidio del Monte Albino. I carabinieri sono sulle tracce dei malviventi, molto probabilmente extracomunitari, che si sono dati alla fuga

Attimi di panico in via Barbella, nel comune di Sant’Egidio del Monte Albino, dove quattro malviventi, molto probabilmente extracomunitari, hanno fatto irruzione all’interno di una villetta per rubare soldi, gioielli e oggetti preziosi. Tutto stava filando liscio, fino a quando il proprietario non è rientrato improvvisamente dentro la sua abitazione sorprendendo la banda di ladri mentre rovistava nei mobili delle varie stanze. Vistisi scoperti i banditi, armati di chiavi inglesi, attrezzi da scasso e pistola, lo hanno subito aggredito. Uno di loro, infatti, l’ha subito puntata contro il padrone di casa premendo anche il grilletto. Soltanto che, fortunatamente, la pistola si è inceppata. A quel punto un complice per aiutarlo ha impugnato una grossa chiave inglese e ha colpito l’uomo prima alla testa e poi all’altezza della bocca. Successivamente tutti e quattro si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce. 

Sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno avviato le indagini per risalire agli autori della rapina, mentre il proprietario della villetta è finito in ospedale dove i medici gli hanno riscontrato un trauma cranico e qualche dente rotto
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento