menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti speciali nella zona industriale di Salerno: nei guai un imprenditore

Finisce nei guai, il titolare di un'impresa siderurgica, nella zona industriale di Salerno, colto nella flagranza di illecito smaltimento di rifiuti, nonché per l'esecuzione di lavori di rifacimento di un piazzale, senza autorizzazione

Finisce nei guai, il titolare di un’impresa siderurgica, nella zona industriale di Salerno, colto nella flagranza del reato di illecito smaltimento di rifiuti derivanti da demolizioni edili, nonché per l’esecuzione di lavori di rifacimento di un piazzale senza alcun titolo abilitativo. Pezzi di marmo, mattoni e calcestruzzo, sono stati usati per il livellamento di un’area di circa 1200 mq, a servizio dell’azienda siderurgica.

Il Corpo Forestale, nel corso delle attività di controllo del territorio, ha scovato i cumuli di rifiuti speciali sull’area di pertinenza dell’azienda: sequestrata l’intera zona interessata dagli abusi. Denunciato, dunque, l'imprenditore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento