menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si armano di asce e iniziano a litigare: dramma sfiorato a Buonabitacolo

Giunte sul posto, le pattuglie hanno bloccato gli autori dell'acceso diverbio nato per futili motivi, pare legati alla mancanza di alcolici, tra 5 cittadini romeni, dopo una serata passata ad una festa di compleanno

Denunciati dai carabinieri di Sala Consilina con l'accusa di porto di oggetti atti ad offendere e detenzione abusiva di munizioni, tre romeni, due 24enni ed un 18 enne, residenti a Buonabitacolo. Gli stranieri hanno iniziato a litigare armati e le grida sono state udite dai residenti della zona che hanno lanciato la segnalazione ai militari.

Giunte sul posto, le pattuglie hanno bloccato gli autori dell'acceso diverbio nato per futili motivi, pare legati alla mancanza di alcolici, tra 5 cittadini romeni, dopo una serata passata ad una festa di compleanno. I tre di Buonabitacolo si sono armati di asce e hanno minacciato due connazionali provenienti dalla Basilicata: le armi sono state sequestrate dai carabinieri che hanno trovato presso l’abitazione di uno dei denunciati anche tre cartucce cal. 7.65.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento