rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Picchia coetaneo sul lungomare a Salerno: denunciato 17enne di Pontecagnano

Sono in corso ulteriori indagini, coordinate dalla competente Autorità Giudiziaria, per fare luce sulle responsabilità penali emerse a carico dell’aggressore, ma anche verificare le cause che hanno provocato il violento gesto

Un 17enne di Pontecagnano Faiano è stato deferito a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno, perché accusato di lesioni personali nei confronti di un coetaneo di Salerno. I fatti risalgono allo scorso 30 ottobre quando i carabinieri del Norm – Sezione Radiomobile, sono intervenuti sul lungomare Trieste di Salerno dove, poco prima, il giovane salernitano era stato aggredito e colpito con pugni al volto dal 17enne.  

L'aggressione 

Al loro arrivo la vittima non era presente in quanto già ricorsa alle cure dei sanitari del pronto soccorso del “Ruggi” dove gli è stato diagnosticato un “trauma cranio facciale con frattura ossa nasali e lesione cutanea regione zigomatica dx da riferita aggressione” con prognosi di 25 giorni. Le immediate indagini svolte dal reparto procedente in collaborazione con le Stazioni carabinieri di Pontecagnano e Salerno Principale, hanno consentito di identificare l'aggressore, il quale, al termine di una discussione tra giovani, aveva preso a pugni il suo coetaneo. Sono in corso ulteriori indagini, coordinate dalla competente Autorità Giudiziaria, per fare luce sulle responsabilità penali emerse a carico dell’aggressore, ma anche verificare le cause che hanno provocato il violento gesto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia coetaneo sul lungomare a Salerno: denunciato 17enne di Pontecagnano

SalernoToday è in caricamento