rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza Sedile di Portanova

"Aboliamo il Green Pass e l'obbligo vaccinale": nuovo presidio di protesta a Salerno

Il sit in è stato organizzato, oggi pomeriggio, nella centralissima Piazza Portanova. I promotori citano alcuni articoli della Costituzione

Per sensibilizzare la popolazione sul diritto di affermare “aboliamo il Certificato verde Covid-19” e “aboliamo l’obbligo vaccinale per tutti gli italiani” e per “affermare i diritti umani naturali, i diritti fondamentali e i diritti costituzionali”, il Comitato del Presidio di Cittadini di Piazza Portanova a Salerno ha attivato il presidio organizzato, oggi pomeriggio, dalle 17 alle 19. Tutti i cittadini sono stati invitati a partecipare al presidio per esercitare “i diritti previsti dalla Costituzione Italiana in vigore dal 1° gennaio 1948, dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Parigi 10 Dicembre 1948 e dalla Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea pubblicata in GU C 202 del 7.6.2016, pag. 389–405”. 

La protesta 

I cittadini di Salerno e provincia riuniti in Piazza Portanova per “il diritto di affermare aboliamo il Certificato verde Covid-19, aboliamo l’obbligo vaccinale per tutti gli italiani, per esercitare i Diritti Civili previsti dalla Costituzione Italiana, il Diritto al Lavoro, il Diritto allo Studio, il Diritto alle Attivita? Sportive, il Diritto alla Vita, il Diritto di Associarsi, il Diritto a professare il proprio credo religioso, il Diritto di liberta? di circolare in tutto il territorio nazionale, il Diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero mediante la parola, con lo scritto e con qualsiasi altro mezzo di diffusione (stampa, social media), il Diritto alla capacita? giuridica (cioe? ad essere titolari di diritti e doveri per il solo fatto di essere nati), il Diritto alla cittadinanza ed al nome e nessuno puo? esserne privato”. 

Per i promotori del presidio, i cittadini “non sono contro la somministrazione dei vaccini, ma sono contro l’obbligatorieta? introdotta con le norme del Certificato verde Covid-19 perche? essi vengono estromessi dal loro diritto di esercitare i propri diritti umani fondamentali e costituzionali”.Il Certificato verde Covid-19 e la legge sull’obbligo vaccinale agli italiani va ritirata immediatamente, perche? – denunciano – “in aperto contrasto con l'articolo 32 della Costituzione Italiana che stabilisce in vie generali la tutela della salute collettiva e del singolo individuo, e legittima al legislatore il potere d'imporre trattamenti sanitari obbligatori, soltanto, nel pieno rispetto della vita umana: "La legge non puo? in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana". I cittadini, quindi, chiedono “l’eliminazione del Certificato verde Covid-19 che e? un castigo paragonato ad una misura coercitiva e punitiva, e con questa scelta il Governo ha voluto punire i cittadini che esercitano il diritto di dire “No, io non mi vaccino con un vaccino sperimentale e che le stesse case produttrici dei vaccini scrivono nei bugiardini che non si conoscono ancora gli effetti avversi a media e lunga distanza.”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aboliamo il Green Pass e l'obbligo vaccinale": nuovo presidio di protesta a Salerno

SalernoToday è in caricamento