rotate-mobile
Cronaca

Paura nella notte in via Baratta: rubato bancomat al Banco di Napoli

Una forte esplosione, causata da una bombola di gas, ha svegliato i residenti intorno alle 3. Sarebbero stati portati via 60 mila euro. Indagano i carabinieri

Paura la notte scorsa in via Settimio Mobilio. Intorno alle 3 i residenti hanno sentito un forte frastuono provenire dal Banco di Napoli, situato all'incontro tra via Luigi Guercio e via Irno. Alcuni malviventi hanno portato via tutti i soldi presenti nella cassetta del bancomat che - da quanto si apprende - sarebbe stata fatta esplodere con una bombola di gas, che, a sua volta, ha danneggiato anche la porta blindata della banca che è andata quasi completamente distrutta.

E’ stata proprio l’esplosione ad attivare il sistemi da allarme, ma quando i carabinieri sono giunti sul posto i malviventi si erano già dati alla fuga. All’interno della cassetta del bancomat, secondo una prima quantificazione, c’erano 60 mila euro. I militari reparto operativo del comando provinciale di Salerno hanno avviato le indagini ascoltando anche le testimonianze dei residenti. Si vocifera che la banca era prossima al trasferimento.

In collaborazione Francesco Bove

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nella notte in via Baratta: rubato bancomat al Banco di Napoli

SalernoToday è in caricamento