In viaggio con 32 chili di droga, "corriere" albanese nell'Agro a giudizio immediato

Il carico era composto da 31 diverse confezioni in plastica contenenti la droga

Foto archivio

Processo lampo, a seguito della richiesta di giudizio immediato firmata dalla procura di Nocera Inferiore, per un albanese di 36 anni, K.P. , arrestato settimane fa con l'accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo fu arrestato durante un controllo dei carabinieri sul territorio dell'Agro nocerino sarnese, mentre trasportava una partita di droga. Residente a San Marzano e noto all’autorità giudiziaria per un precedente, aveva nel suo furgone 32 chilogrammi di marijuana. Il carico era composto da 31 diverse confezioni in plastica contenenti la droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz

Al momento dell’episodio, l’albanese era sottoposto ad una misura alternativa alla detenzione, guadagnandosi così l’immediata traduzione in cella, con l’arresto in flagranza eseguito dai carabinieri. Quando poi comparve davanti al giudice, per l'interrogatorio, confessò le sue colpe, ma spiegando che gli era stata promessa una cifra di 1000 euro per consegnare la droga. Lo stupefacente doveva essere consegnato ad un'altra persona, sul quale le indagini proseguono per giungere alla sua identificazione. Nel corso del controllo, all’interno del vano deposito dell’automezzo i militari rinvennero una serie di grosse buste di cellophane, ordinate con cura, contenenti la droga. L’operazione era avvenuta in una zona periferica di Pagani, al confine con San Marzano sul Sarno, lungo via Madonna di Fatima, verso l’hinterland rurale. Secondo le prime stime effettuate sul carico di droga, lo stock rinvenuto avrebbe fruttato oltre 150mila euro dopo la fase di rivendita al dettaglio, con le operazioni di confezionamento singolo e lo smercio su strada, sul territorio dell’Agro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento