menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pedinata e minacciata da un malvivente incappucciato: donna scrive al sindaco

L'increscioso episodio si è verificato in via Resistenza a Scafati: "Mi ha seguita fin sotto casa - denuncia - e con passo veloce e spedito addirittura è entrato nel mio parco e seguita fino al portoncino di casa. Dov'è la sicurezza?"

Ha deciso di rivolgersi direttamente al suo sindaco, Pasquale Aliberti, una donna di Scafati che, due sere fa, stava per essere aggredita da un malintenzionato che l’ha pedinata fino alla porta di casa. Minuti di ansia e tensione che sono terminati solo quando è riuscita ad entrare nel cortile del suo condominio. Un episodio difficile da dimenticare per la donna che, attraverso un post su Facebook, lancia un appello al primo cittadino affinchè venga rafforzata la sicurezza in città. “Vorrei porre l’attenzione sulla questione della sicurezza del cittadino. Scafati - denuncia - è sempre più piena di malintenzionati, delinquenti e noi cittadini siamo costretti a conviverci. Proprio ieri sera in via della Resistenza mi sono imbattuta in un tizio, con tanto di cappuccio che mi ha seguita fin sotto casa, e con passo veloce e spedito addirittura è entrato nel mio parco e seguita fino al portoncino di casa. Dopo averlo verbalmente aggredito, mai reagire altrimenti si potrebbe essere accusati di eccesso di legittima difesa, è corso via, dicendomi qualcosa che però non ho capito”. 

Forse si trattava di un cittadino straniero. “In realtà – spiega la donna - mi sembrava una pronuncia non italiana”. Di qui la richiesta al sindaco Aliberti “maggiore sicurezza nelle nostre strade, qualche pattuglia di carabinieri che sorvegli Scafati nelle ore serali, che tenga le nostre strade al sicuro dalla criminalità. Perché poi siamo tutti bravi a leggere un articolo di giornale e commentare “povero ragazzo/a, così giovane” e a piangere sugli episodi più spiacevoli! Agiamo prima di rimpiangere! Più sicurezza, più protezione!”. Ora non resta che attendere la risposta da parte del primo cittadino scafatese
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento