rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Scafati

Minaccia la ex con una pistola, poi gli trovano droga: 78enne finisce a giudizio

L'uomo fu denunciato a piede libero per maltrattamenti, possesso di stupefacenti e detenzione di arma da fuoco.

A processo a 78 anni per aver minacciato la ex con una pistola, dopo una serie di maltrattamenti durati nel tempo, ma anche per possesso di droga. I fatti risalgono al 2019, con indagine partita dopo denuncia della vittima.

La storia

L'uomo non avrebbe accettato la fine della relazione con la moglie, minacciandola e telefonandola di continuo. In un'occasione, anche con una pistola, una Bruni modello 86 calibro 8 Blank. Nel 2019, ad aprile, i carabinieri intervennero per una perquisizione all'interno dell'auto dell'uomo, trovando 38 grammi di marijuana, non destinata ad uso personale, con il sequestro e l'ulteriore contestazione ad aggiungersi a quanto già presente in denuncia. L'uomo fu denunciato a piede libero per maltrattamenti, possesso di stupefacenti e detenzione di arma da fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la ex con una pistola, poi gli trovano droga: 78enne finisce a giudizio

SalernoToday è in caricamento