Scafati, gambizzò una donna e il giorno prima accoltellò il nipote: giovane finisce a processo

La donna, una 52enne, era la sorella di un noto pregiudicato del luogo. L'imputato è finito a processo, con la doppia accusa di lesioni aggravate dall'uso di una pistola e di un coltello

Sparò ad una donna di 52 anni, sorella di un noto pregiudicato del luogo, ferendola ad entrambi i piedi. Usò una calibro 9x21. Il giorno prima, con un coltello aveva ferito il nipote della donna, sempre ad una gamba, causandogli una prognosi di quindici giorni. Ora è finito a processo, con la doppia accusa di lesioni aggravate dall'uso di una pistola e di un coltello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

La donna fu condotta al vicino ospedale per le cure mediche del caso. Le indagini furono condotte dai carabinieri di Scafati e Nocera Inferiore. La vittima, incensurata, riferì di non essere riuscita a riconoscere i due uomini dal momento che erano ben camuffati da berretti e tute. Solo uno è stato individuato, dopo l'attività investigativa, con il rinvio a giudizio disposto dal gup. Il ragazzo suonò al citofono della donna, poi attese la sua uscita in strada, fino ad esplodere i tre colpi in sequenza. Il processo chiarirà se dietro quei due episodi vi fossero motivi personali, intimidazioni o ulteriori questioni legate al mondo della criminalità locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento