Paura nel Cilento, scossa di terremoto di magnitudo 3.4: nessun ferito

Il sisma si è verificato a ben 296.7 km di profondità ed è stato avvertito nei comuni di Alfano, Celle di Bulgheria, Ispani, Laurito, Roccagloriosa, San Giovanni a Piro, Santa Marina e Torre Orsaia

Paura nella tarda serata di ieri nel Cilento dov'è stata avvertita, alle 23.32, una scossa di terremoto di magnitudo 3.7. Il sisma si è verificato a ben 296.7 km di profondità ed è stato sentito dai cittadini residenti nei comuni di Alfano, Celle di Bulgheria, Ispani, Laurito, Roccagloriosa, San Giovanni a Piro, Santa Marina e Torre Orsaia. Al momento non si registrano al momento danni a persone o cose.

Non è la prima volta che nella zona sud della provincia di Salerno si registrano scosse di terremoto. Negli ultimi mesi, infatti, sono aumentate notevolmente ma per fortuna senza gravi conseguenze.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento