Operazione anti-spaccio nella Valle dell'Irno, acciuffato e arrestato il latitante

Era a bordo di un pullman che da Napoli lo avrebbe condotto a Salerno, quando è stato beccato: ora è finito nei guai

E' stato beccato a Mercato San Severino, l'uomo che si era reso latitante dopo un’operazione anti-spaccio, culminata con l'arresto di 11 persone. L'uomo aveva fatto perdere le sue tracce l’8 novembre, a seguito all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare per gli indagati, accusati di concorso in detenzione e spaccio di stupefacenti, rapina a mano armata ed evasione dei  domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Era a bordo di un pullman che da Napoli lo avrebbe condotto a Salerno, quando è stato beccato: il latitante è accusato di spaccio, reato già inizialmente consumato nel centro d’accoglienza di Castel San Giorgio e poi sul lungomare di Salerno. Ora è finito nei guai.
  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento