menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Spaccio a Sant'Eustachio, fugge all'alt della polizia: arrestato pusher

Il giovane, 22 anni, aveva tre chili e mezzo di droga ed ha tentato di disfarsene gettandoli dal finestrino dell'auto. E' stato fermato mentre la droga è stata sequestrata

Tre chili e mezzo di droga sequestrati ed un giovane arrestato: questo il bilancio di un'operazione antidroga messa in atto ieri sera dalla polizia nella zona di Sant'Eustachio. Protagonista della vicenda un 22enne di Castel San Giorgio, D. R. le sue iniziali, già noto alle forze dell'ordine. Il giovane, recatosi nel primo pomeriggio nella zona orientale di Salerno per rifornirsi di stupefacente, era però tenuto sotto controllo dai poliziotti che, nella serata, gli hanno intimato l'alt ad un posto di blocco nella zona.

Il giovane è però fuggito gettando dal finestrino dell'automobile tre pacchi il cui contenuto si è poi scoperto essere della droga, precisamente tre chili e mezzo di hashish. Durante la fuga il giovane è andato a sbattere in un'altra auto nella zona di Paradiso di Pastena ed è quindi fuggito a piedi. La polizia ha tuttavia prontamente recuperato i pacchi gettati dal giovane (tre chili e mezzo di hashish) ed ha tratto poi in arresto il giovane in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento