Cronaca

Tentato colpo a Baronissi: fanno esplodere il bancomat, si indaga

Valiante: "Chiederò la convocazione di un comitato di ordine e sicurezza pubblica in Prefettura; uniformi insufficienti per un territorio così importante. Lo diciamo da tempo ma restiamo purtroppo inascoltati"

I danni

Tentato colpo, nella notte appena trascorsa, presso il bancomat Bcc Monte Pruno di Baronissi. Ignoti hanno fatto esplodere con un ordigno l'apparecchio, per svaligiarlo: il forte boato ha svegliato i residenti della zona. Nessun bottino però: qualcosa non deve essere andato secondo i piani dei malviventi.

Parla il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante

Il tentato colpo (nessun bottino) di questa notte al bancomat Bcc all’ingresso del palazzo di città è atto grave e preoccupante anche per la dinamica avvenuta attraverso lo scoppio di un ordigno. Le forze dell’ordine e la polizia scientifica sono al lavoro, visionando anche le telecamere di videosorveglianza,per ricostruire i fatti e dare un nome ai componenti della banda. Lo Stato, la Prefettura, le Forze dell’ordine hanno il compito e il dovere di garantire l’ordine pubblico e la sicurezza e lo facciano. Chiederò la convocazione di un comitato di ordine e sicurezza pubblica in Prefettura; uniformi insufficienti per un territorio così importante. Lo diciamo da tempo ma restiamo purtroppo inascoltati.

L’episodio si sarebbe verificato intorno alle ore 3:30. Indagano, dunque, i carabinieri per risalire all'identità dei responsabili. Come sempre, saranno preziose le immagini dei sistemi di videosorveglianza. Accertamenti in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato colpo a Baronissi: fanno esplodere il bancomat, si indaga

SalernoToday è in caricamento