menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un sismografo

Un sismografo

Terremoto tra le province di Salerno, Avellino e Potenza

La scossa, di magnitudo 2.4, si è verificata a 8,7 km di profondità con epicentro al confine tra Campania e Basilicata: non si registrano danni a persone o cose

Un terremoto di magnitudo 2.4 si è verificato intorno alle 19 e 35 di ieri sera nel distretto sismico dell'Irpinia, a 8,7 chilometri di profondità, con l'epicentro localizzato al confine tra le province di Avellino e Salerno (per la Campania) e di Potenza per la Basilicata. La scossa è stata avvertita in diversi comuni del salernitano distanti meno di 10 chilometri dall'epicentro, ossia Buccino, Ricigliano, Romagnano al Monte e San Gregorio Magno. Secondo quanto si è appreso non ci sono state segnalazioni relative a danni a persone o cose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento