menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Test sierologici in Campania, la Croce Rossa: "Molta diffidenza dai cittadini"

La Croce Rossa ha iniziato a contattare telefonicamente i 150 mila italiani selezionati per sottoporsi all'esame di verifica per il Covid-19, eppure in pochi accettano di effettuare i test

Ancora poche adesioni, in Campania, per i test sierologici. La Croce Rossa ha iniziato a contattare telefonicamente i 150 mila italiani selezionati per sottoporsi all'esame di verifica per il Covid-19, eppure in pochi accettano di effettuare i test.

L'appello

Molti, anche i diffidenti che, contattati dalla Croce Rossa centrale, vedendo il prefisso telefonico di Roma, a volte non rispondono neppure alle telefonate, pensando di essere chiamati da truffatori o centralinisti. L'appello della Croce Rossa, invece, è quello di approfittare dello screening e di sottoporsi ai test sierologici, fondamentali in questa fase di gestione dell'emergenza che, ricordiamo, non è ancora terminata.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento