rotate-mobile
Cronaca

Coldiretti, il premio "Gambero Rosso" al presidente Vittorio Sangiorgio

E' stato riconosciuto tra gli imprenditori italiani che più si sono distinti per innovazione, e nella capacità, come presidente dei Giovani imprenditori Coldiretti, di assicurare una ventata di forte rinnovamento al comparto

Il presidente di Coldiretti Salerno, Vittorio Sangiorgio, ha ricevuto, a Roma, il premio Gambero Rosso “Sua Eccellenza Italia” per “il rinnovamento delle imprese agricole sul terreno della qualità e della sostenibilità ambientale”. Si tratta di un prestigioso riconoscimento che ogni anno Gambero Rosso assegna agli imprenditori che si sono particolarmente distinti nella promozione del prodotto italiano e nell'affermazione delle migliori produzioni del Paese. Lo storico editore italiano del wine & food ha incoronato venti personaggi italiani, tra produttori, imprenditori, chef, giornalisti, ricercatori e ristoratori, che stanno contribuendo a fare la storia dell'Italia dell'agroalimentare e del Made in Italy nel mondo.

Sangiorgio è stato riconosciuto tra gli imprenditori italiani che più si sono distinti per innovazione, e nella capacità, come presidente dei Giovani imprenditori Coldiretti, di assicurare una ventata di forte rinnovamento al comparto. «Un premio - ha sottolineato Vittorio Sangiorgio - che riconosce l'impegno di tutti i giovani Coldiretti che, come me, credono nella valorizzazione delle eccellenze imprenditoriali in agricoltura, che si fonda sul rilancio della ricerca e dell'innovazione come leve strategiche per la crescita».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti, il premio "Gambero Rosso" al presidente Vittorio Sangiorgio

SalernoToday è in caricamento