menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, Ferrigno (Claai): "Immediate misure per le imprese: no a polemiche"

Ferrigno: “In questo momento le polemiche non ci interessano, ci interessa far presto e adottare tutte le misure possibile per evitare una catastrofe economica nella nostra provincia”

“In questo momento le polemiche non ci interessano, ci interessa far presto e adottare tutte le misure possibile per evitare una catastrofe economica nella nostra provincia”.

E' quanto  Claai Salerno con il presidente Gianfranco Ferrigno e il componente della giunta camerale Sabatino Senatore replicano alle ultime dichiarazioni del presidente della camera di commercio Andrea Prete, in merito alla delibera della seduta in cui (4 marzo) erano state avanzate già prime richieste di intervento per contrastare l'emergenza economica scaturita da quella sanitaria con il Coronavirus.

L'appello

E Ferrigno e Senatore incalzano: "Conosciamo bene le procedure e sappiamo bene ciò che è accaduto nell'ultimo anno riguardo i compensi ed i rimborsi ai componenti dell'ente camerale e non abbiamo nulla da eccepire riguardo a questo. Ci ha sorpreso leggere una delibera della seduta in cui (4 marzo) erano state avanzate già prime richieste di intervento per contrastare l'emergenza economica scaturita da quella sanitaria con il coronavirus".  Non polemica, dunque, ma raggiungere l'obiettivo, assistendo le imprese in difficoltà e i negozi costretti alla chiusura: "Bisogna far presto e non possiamo permetterci di attendere studi nazionali, tavoli tecnici e quant'altro. - concludono dalla Claai - Le imprese oltre al danno che stanno subendo rischiano di morire per burocrazia. L'ente camerale ha il dovere di adottare immediate misure mettendo a disposizione quanto disponibile ad oggi e programmando interventi mirati per il futuro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento