menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza della Concordia: presentato un progetto da 350 milioni

Tramontata l'ipotesi della Vela a piazza della Concordia il Comune di Salerno, ha presentato all'Eire di Milano 6 progetti di finanza per il rifacimento della piazza e per il recupero della zona a monte della Stazione di Salerno

Tramontata l'ipotesi della Vela a piazza della Concordia il Comune di Salerno, tramite Invest in Salerno, ha presentato all'Expo Italia Real Estate di Milano 6 progetti di finanza per il rifacimento della piazza e per il recupero della zona a monte della Stazione di Salerno.

Il progetto più ambizioso è stato firmato dall'archistar milanese Dante Benini prevede un investimento di circa 350 milioni di euro per la realizzazione di una torre mixed used di circa 30 piani a piazza della Concordia con una fontana ai suoi piedi che si estende in lunghezza verso la Stazione ferroviaria.

Per il recupero della zona a monte della stazione, tra via Dalmazia e la Lungorino, è prevista, invece, una grande area verde insieme alla realizzazione di alcuni palazzi e di un sistema di viabilità composto da cavalcavia ben inseriti nel contesto di parco urbano. Come ingresso a monte della Stazione, invece, è prevista un'area perdonale dove integrare attività di ristoro e commerciali. Nell'area di via Vinciprova, infine, il progetto prevede una serie campi per attività sportive.

"A differenza di altri - dice l'assessore al bilancio Alfonso Bonaiuto - abbiamo presentato progetti concreti e di immediata attuabilità".

(Immagini Urbanfile.org)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento