Formaggi, visita all'Eremo e tanto relax: "Di Food in Tour" sbarca a Pellezzano

Villa Wenner, l’Eremo dello Spirito Santo, la lavorazione dei formaggi caprini e tante altre curiosità da scoprire in occasione della Festa della Donna

Domenica 8 marzo, spazio alla seconda tappa nella Valle dell’Irno “Di Food in Tour”, alla scoperta di Pellezzano e della “bellezza” di Villa Wenner. Il tour proseguirà con la visita all’Eremo dello Spirito Santo, la lavorazione dei formaggi caprini e tante altre curiosità da scoprire in occasione della Festa della Donna .

La storia

L’8 marzo sarà anche l’occasione per festeggiare la “bellezza” delle donne presenti all’insegna dell’arricchimento dell’anima che solo l’arte e la cultura hanno il potere di trasmettere. Pellezzano deriva da "fundus Pellitianus" di proprietà del patrizio romano Pellitius o Pelitius con l'aggiunta del suffisso "anus" che indica appartenenza. Il territorio ha vissuto tutta la storia del meridione, dalla civiltà degli etruschi a quella greco-lucana (dall'inizio deil VI secolo a.C. alla metà del III secolo a.C. come dimostra il complesso archeologico di Fratte), dall'avvento dei Picentini alla dominazione romana, come testimoniano la villa romana di Sava e i vari rinvenimenti in tutta la Valle dell'Irno, dalle invasioni barbariche alle incursioni saracene, dalla dominazione longobarda a quella borbonica. Col passare dei secoli, in questo territorio, situato nella media Valle dell'Irno, si erano formati Casali, ben distinti fra loro, di essi cinque incorporati nella Università di Salerno. I Casali ad occidente della Valle erano: S.Nicola, Coperchia, Pellezzano, Capriglia, Cologna, Nofilo e Casal Barone. Il Consiglio d'Intendenza della Provincia, con deliberazione in data 3 febbraio 1819, si pronunciò per il distacco dei Casali dall'Università di Salerno. Nel mese di dicembre del 1819, nacque, così, il Comune di Pellezzano. Pellezzano è famosa per il “sciusciello”, un alimento tipico regionale a cui sono dedicate anche alcune manifestazioni estive.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma

Il tour prenderà il via dopo un caffè di benvenuto a Villa Wenner dove ci saranno i saluti istituzionali del Sindaco Francesco Morra. Qui ci sarà la possibilità di visitare gli appartamenti e anche l’interessante mostra fotografica “Pellezzano Punta di diamante Svizzera”. Un pranzo a base di pietanze locali e artigianali sarà servito al Ristorante-Braceria Il Nido del Falco. Nel pomeriggio il consigliere comunale Marco Rago guiderà i visitatori alla scoperta dell’Eremo dello Spirito Santo immerso in una meravigliosa distesa di ulivi e subito dopo ci si dirigerà verso la Casa della venerabile Madre Maria Pia Notari, fondatrice delle Suore Crocifisse, il convento e il chiostro. Infine a Villa Pastore una degustazione guidata di formaggi caprini freschi e stagionati sarà l’occasione per apprezzarne le caratteristiche organolettiche e nutrizionali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento