Giovedì, 13 Maggio 2021
Eventi

Fright Nights, ultimo appuntamento con l’anteprima internazionale di “Annabelle 2”

Il film sarà proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano e uscirà al cinema il 3 agosto 2017, ma il pubblico del Festival potrà goderne prima

Si chiudono le notti del Giffoni Film Festival all’insegna dell’horror: la bambola maledetta vista in L’Evocazione – The Conjuring e, successivamente, nello spin-off Annabelle, è pronta a spaventare giffoners e giurati. Domani, giovedì 20 luglio, il nuovo capitolo della saga, Annabelle 2: Creation di David F. Sandberg (2017, 109’), verrà presentato in anteprima internazionale a chiusura delle Fright Nights, la rassegna realizzata in collaborazione con Warner Bros. Pictures e dedicate al cinema dell'orrore.

La storia riprende gli avvenimenti lasciati in sospeso nel 2014, diversi anni dopo la tragica morte della loro bambina un fabbricante di bambole e sua moglie (Miranda Otto) accolgono in casa una suora e alcune ragazze provenienti da un orfanotrofio che è stato chiuso: presto diventano l'obiettivo della bambola posseduta Annabelle. Dietro la macchina da presa troviamo David F. Sandberg, regista del cortometraggio Lights Out e dell’omonima pellicola che ne è stata tratta (prodotta sempre da James Wan).

Il film sarà proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano e uscirà al cinema il 3 agosto 2017, ma il pubblico del Festival potrà goderne prima. Per la première di Annabelle 2: Creation la prima proiezione è riservata alle giurie +16, +18 e Masterclass, mentre la seconda - alle 22:30 - è aperta al pubblico con prenotazione online (gratuita). In sala non mancheranno sorprese da far accapponare la pelle.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fright Nights, ultimo appuntamento con l’anteprima internazionale di “Annabelle 2”

SalernoToday è in caricamento