Tutto pronto per GranAmore, l’evento che veste a festa Trentinara

Per tre giorni, passeggiata romantica, luminarie, assaggi enogastronomici, fiori, contest fotografico, musica e arte


È tutto pronto a Trentinara per GranAmore, l’evento che, in occasione della festa degli innamorati, celebra la semplicità dell’amore. E' un sentimento che, in ogni sua forma e sfaccettatura, richiede cura ed attenzioni, così come il grano che germoglia e cresce in terre fertili per diventare la materia prima dell’alimento più semplice ed indispensabile: il pane. Trentinara si candida così a diventare il paese del “pane e dell’amore”, così come rievoca il nome dell’evento. 

La passeggiata

Si svolgerà nei giorni 14, 15 e 16 febbraio quando ci si potrà ritrovare nella semplicità di una passeggiata romantica nella suggestiva atmosfera della via dell’Amore e della piazzetta panoramica, che per l’occasione sarà illuminata da luminarie a tema, impreziosita da fiori, fotografie, lavori artistici e allietata da musica itinerante. Come sinonimo d’accoglienza e di benvenuto i visitatori potranno accompagnare la passeggiata con piccoli assaggi enogastronomici, il pane di Trentinara si accompagnerà magnificamente ad un bel bicchiere vino che scalderà i cuori. La cerimonia di inaugurazione di GranAmore è in programma il 14 febbraio, alle ore 17:30, in Aula Consiliare, con la presentazione dell’evento, a cui farà seguito alle 18 la cerimonia di accensione delle luminarie e l’apertura della passeggiata romantica in via dell’Amore e presso la piazzetta panoramica, dove si trova il famoso cartello “Kiss please” ed anche la statua di Saul e Isabella. La passeggiata romantica si svolgerà anche le altre due sere, sempre a partire dalle ore 18.

Il programma

Il giorno 15, alle ore 17:30, sempre presso l’Aula Consiliare si terrà la presentazione dell’App GranAmore Trentinara, uno strumento digitale che attraverso una mappa interattiva di Trentinara fornirà ai turisti informazioni sui punti di maggiore interesse del paese attraverso un’audio guida e fotografie accompagnate da didascalie ed approfondimenti. La chiusura dell’evento, invece, si svolgerà la sera del 16 febbraio, alle ore 20:30, in via dell’Amore, con la premiazione del contest fotografico “Sei il mio GranAmore” che ha chiamato a raccolta gli amanti della fotografia per interpretare il tema dell’amore legato al territorio di Trentinara. “GranAmore è per noi – commenta il Sindaco di Trentinara Rosario Carione – una sfida già vinta, dal momento che si parla di Trentinara in un periodo, come quello di febbraio, che dal punto di vista turistico è piuttosto difficile. Attorno all’organizzazione dell’evento si è attivata una spontanea attenzione ed una virtuosa collaborazione che interpreta nel migliore dei modi possibili lo spirito dell’evento. Tutto questo, infatti, avviene attorno ad un sentimento semplice come l’amore, che conferma la necessità e l’esigenza di recuperare i valori più autentici. GranAmore è l’occasione per conoscere il nostro territorio, scoprire le sue strutture ricettive, ritrovare il piacere di una passeggiata allietata da musica, luminarie, arte e fotografia”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

Torna su
SalernoToday è in caricamento