rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Corsi di Formazione

Curiosità, gli ospiti dell'Omnic tra i banchi dell’Accademia Trucillo

Il corso è partito a gennaio e continuerà fino a giugno. È coinvolto un gruppo di otto ragazzi under 18 provenienti da Libia, Senegal, Costa d’Avorio, ciascuno con la propria storia, il carico di esperienze e le aspettative sul nostro Paese

Nuove opportunità per i ragazzi seguiti dall’associazione di promozione culturale Onmic, grazie al progetto che prende vita nel 2023 tra i banchi dell’Accademia Trucillo, centro di formazione internazionale dedicato al caffè che ha sede all’interno dell’azienda Caffè Trucillo di Salerno e che da 25 anni porta avanti la mission della condivisione del sapere sull’universo del caffè. La torrefazione mette a disposizione le postazioni e tecnologie d’avanguardia, ma soprattutto la competenza che la famiglia Trucillo ha accumulato in tre generazioni, per trasferire la professione di barista a giovani ragazzi appartenenti alle fasce deboli.

Onmic è un’associazione senza scopo di lucro del territorio che si occupa di assistere categorie di persone svantaggiate che vivono in condizioni di disagio attraverso attività di accoglienza, orientamento e formazione. Ad accompagnare i giovani tra le macchine del caffè è Cesare Trucillo, che in azienda si occupa dello sviluppo dei mercati internazionali e con le sorelle Antonia e Andrea rappresenta la terza generazione della famiglia alla guida dell’azienda. Il corso è partito a gennaio e continuerà fino a giugno. È coinvolto un gruppo di otto ragazzi under 18 provenienti da Libia, Senegal, Costa d’Avorio, ciascuno con la propria storia, il carico di esperienze e le aspettative sul nostro Paese. Tra loro c’è Prince, nato in Costa d’Avorio, da grande vuole fare il traduttore e grazie a questa opportunità con Caffè Trucillo imparerà un nuovo mestiere che in futuro gli permetterà di stare a contatto con le persone e imparare sempre meglio la lingua. Oppure Seiku, dal Senegal, che si è innamorato di Salerno, sogna di rimanere qui, crearsi nuovi amici ed entrare effettivamente a far parte della comunità. Per loro, caffè significa futuro.

L'annuncio

Nel frattempo Caffè Trucillo e Onmic stanno valutando l’attivazione di un altro corso rivolto a un gruppo di ragazzi disabili che avranno la possibilità di conoscere i segreti e i trucchi che si celano dietro una buona tazza di caffè.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Curiosità, gli ospiti dell'Omnic tra i banchi dell’Accademia Trucillo

SalernoToday è in caricamento