Agropoli, blitz dell'Antimafia: ascoltati Alfieri e Coppola

Gli uomini della Procura di Salerno hanno svolto delle perquisizioni all'interno all'interno dell'abitazione del primo cittadino, dello studio legale dell'ex sindaco e del Municipio

Blitz, questa mattina, degli uomini della Dia (Direzione Investigativa Antimafia) di Salerno, affiancati da una gazzella dei carabinieri, all’interno dell’abitazione del sindaco di Agropoli Adamo Coppola, dello studio legale dell’ex primo cittadino e consigliere politico del governatore De Luca, Franco Alfieri, e degli uffici del Municipio.

L'interrogatorio

I due politici del Pd - riporta Stiletv - sarebbero stati, successivamente, invitati a presentarsi presso la locale Stazione dei Carabinieri per essere ascoltati nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Procura Antimafia. Al momento, non risultano indagati. Soltanto pochi giorni fa la Polizia di Stato aveva sequestrato la documentazione relativa all’Agropoli Cilento Servizi. Quello odierno, dunque, potrebbe essere il prosieguo della medesima indagine.

Gli aggiornamenti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

Torna su
SalernoToday è in caricamento