Cento candeline ai tempi del Covid-19: Sarno omaggia nonna Michela

Non è stato possibile festeggiare pubblicamente la neo-centenaria, ma il sindaco, rappresentando il sentimento di tutti i cittadini sarnesi, non ha voluto far mancare a nonna Michela il calore, l'affetto e la vicinanza

Spegnere 100 candeline ai tempi del Covid-19: è quanto ha fatto la signora Michela Squillante di Sarno, omaggiata con dei fiori dal sindaco Giuseppe Canfora. Il primo cittadino ha fatto visita alla signora nata il 6 maggio 1920.

L'augurio

A nome dell'amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza, ha rappresentato alla concittadina centenaria, residente in via Provinciale Amendola, e a tutti i suoi familiari, gli auguri sinceri per il brillante traguardo raggiunto. Purtroppo, a causa delle note disposizioni per l'attuale emergenza Covid19, non è stato possibile festeggiare pubblicamente la neo-centenaria, ma il sindaco, rappresentando il sentimento di tutti i cittadini sarnesi, non ha voluto far mancare a nonna Michela il calore, l'affetto e la vicinanza di tutta la comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento