Il Coronavirus non ferma "la danza" della Luna tra i Pianeti: tutti con gli occhi verso il cielo

Giove, Marte e Saturno, fino a domani mattina (20 marzo ndr), potrà affascinare grandi e piccini: ecco le foto di Fabio Fusco

Foto di Fabio Fusco

L'emergenza Coronavirus impedisce ai cittadini di passeggiare, ma non di alzare gli occhi al cielo. E, neanche a farlo apposta, in questi giorni, la sera risulta più suggestiva che mai, grazie alla danza della Luna tra i Pianeti.

fusco3-13-2

Giove, Marte e Saturno, fino a domani mattina (20 marzo ndr), potrà affascinare grandi e piccini. Incantevoli, le foto scattate da Fabio Fusco, attento scrutatore del cielo della Divina: da ammirare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

fusco2-15-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento