Venerdì, 22 Ottobre 2021
social Positano

Curiosità: fotografata a Positano la rara farfalla Vanessa Io o occhio di Paone

A catturarne la bellezza in un affascinante scatto, Fabio Fusco

E' stata fotografata a Positano dal tenace Fabio Fusco, la farfalla Vanessa Io o occhio di Paone della famiglia dei Ninfalidi, tra le più belle e appariscenti presenti nel nostro territorio. In generale, si trova nelle zone temperate dell’Europa e dell’Asia. Il nome specifico ‘Io’ si riferisce alla omonima sacerdotessa di Giunone, dalla bellezza leggendaria: è una farfalla davvero bella, dalla livrea rosso-mattone con quattro grandi macchie ocellari, una su ciascuna delle ali anteriori e posteriori.

Piuttosto diffusa, ha due generazioni annuali e vola quasi tutto l’anno a partire dall’inizio della primavera. Il bruco è di colore nero brillante, con una serie di puntini bianchi su ogni segmento e fornito di sei file di aculei dorsali. Si ciba preferibilmente di ortiche, dove è facile trovare i bruchi in gruppo, e di foglie di luppolo. Lo sfarfallamento avviene all’inizio dell’estate, tra giugno e luglio. Da adulto ama il nettare di diverse piante fiorite come la buddleja, i salici, il tarassaco, il sambuco, il trifoglio. Si nutre anche di frutta in decomposizione. Tanta curiosità e una pioggia di like per lo scatto di Fusco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Curiosità: fotografata a Positano la rara farfalla Vanessa Io o occhio di Paone

SalernoToday è in caricamento