Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

L'episodio si è verificato, verso le 19.30 di ieri, sul litorale cittadino. L’auspicio è gli uffici competenti di Comune e Asl intervengano il prima possibile per evitare che, questo increscioso episodio, si ripeta anche nei prossimi giorni

Foto di repertorio

Momenti di panico, verso le 19.30 di ieri, a Salerno, dove – ci segnala una lettrice – si è registrata una vera e propria invasione di grossi insetti di colore rosso “ruggine sul litorale cittadino. Le persone presenti sia sulla spiaggia di Santa Teresa che sul litorale di via Lungomare Trieste sono state costrette a scappare. “Ho visto gente che gridava e fuggiva via” racconta ancora la lettrice di Salernotoday.

L’auspicio è gli uffici competenti di Comune e Asl intervengano il prima possibile per evitare che, questo increscioso episodio, si ripeta anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

Torna su
SalernoToday è in caricamento