"Noi, persone perbene, accusate del degrado che denunciamo": l'ira dei residenti di via Calenda

A seguito di alcune notizie circolate sulla stampa e sui social in merito ad una presunta analogia del loro quartiere con quello di Scampia, i residenti di via Calenda hanno tenuto a precisare la loro estraneità ai fatti

Su tutte le furie, i residenti e i commercianti di via Calenda, a seguito di alcune notizie circolate sulla stampa e sui social in merito ad una presunta analogia del loro quartiere con quello di Scampia. "Noi siamo persone perbene, investiamo sulla zona, con attività commerciali e con il rispetto del senso civico, ma siamo vittima dell'abbandono del quartiere da parte delle Istituzioni - spiegano, a nome del quartiere, i residenti Daniele Concilio e Franco Cuomo - Tramite appelli e denunce, abbiamo fatto presente al Comune la presenza di siringhe sotto il ponte che sovrasta il parcheggio, come anche di rifiuti e di ratti, ma senza avere risposte. Va precisato che la zona è presa d'assalto da persone poco raccomandabili che non risiedono in via Calenda e che turbano la quiete e il decoro della zona, a tutto danno per chi la vive".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello

Oltre a sottolineare l'estraneità dei residenti alle problematiche che affliggono il posto, dunque, i cittadini di via Calenda colgono l'occasione per rinnovare il loro appello al Comune e alle forze dell'ordine, affinchè incrementino i controlli serali e notturni nei punti sensibili e provvedano all'igiene e alla manutenzione ordinaria delle strade.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

Torna su
SalernoToday è in caricamento