rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Contagi in età scolastica: l'Unità di Crisi conferma i dati in Campania

L'Unità di crisi non solo conferma ma ribadisce con forza i dati che erano stati in precedenza oggetto di riflessioni ad oltranza e polemiche

Gli studenti campani positivi al Covid, nel periodo compreso tra l'11 e il 17 gennaio, sono stati 25.745. L'Unità di crisi non solo conferma ma ribadisce con forza i dati che erano stati in precedenza oggetto di riflessioni ad oltranza e polemiche.

La nota

"A fronte della confusione generata da interpretazioni infondate, si riconfermano i numeri raccolti dall’Unità di Crisi in relazione ai contagiati in Campania in età scolastica e trasmessi nella giornata di martedì scorso. In merito al dato dell’Asl Napoli 1 secondo cui nello stesso periodo i contagiati sarebbero solo 145, come già chiarito dalla Direzione dell’Azienda sanitaria, si tratta dei soli casi segnalati dai dirigenti scolastici per i contagi avvenuti all’interno delle classi. Nel periodo 11-19 gennaio i contagiati da 0 a 13 anni nel territorio dell’Asl Napoli 1 sono stati 4.978, che, se confrontati con i dati degli ultimi 10 giorni del 2021, registrano un incremento del 132%".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi in età scolastica: l'Unità di Crisi conferma i dati in Campania

SalernoToday è in caricamento