rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Senato e Camera, De Luca boccia "Ignazio Maria Benito o quell'altro troglodita"

"Ora è la seconda carica dello Stato - ha continuato De Luca riferendosi a La Russa- mi auguro che vada vestito un po' meglio, senza la camicia e la panza di fuori, per motivi estetici. Le elezioni di La Russa e Fontana sono state, continua, non scelte di innovazione politica ma di politica politicante"

"Sono tra quelli che non hanno ancora smaltito l'emozione, sono commosso per le due scelte fatte: Ignazio 'Benito' La Russa e quell'altro". Lo ha detto, con ironia, il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, riferendosi all'elezione dei presidenti di Camera e Senato, nell'ambito del convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria, a Capri.

Parla De Luca

"Ora è la seconda carica dello Stato - ha continuato De Luca riferendosi a La Russa- mi auguro che vada vestito un po' meglio, senza la camicia e la panza di fuori, per motivi estetici. Le elezioni di La Russa e Fontana sono state, continua, non scelte di innovazione politica ma di politica politicante". Poi sulla Lega: "Pensa a come massacrare il Sud nell'illusione che da solo il Centro-Nord possa avere sviluppo, ma senza il Centro Sud non conterà nulla". Per il Governatore, inoltre, Giorgia Meloni è "una donna intelligente, sa fare politica. Ma la mia lettura dell'operazione è che è un esempio di politica politicante, di politica alla Scilipoti. Nella notte prima si sono comprati qualche voto dall'opposizione", mentre Berlusconi "è ancora in viaggio di nozze. Se ci sarà un Governo di spessore 'chapeau', ma non sia fatto di scelte come Ignazio Maria Benito o quell'altro troglodita", ha concluso.

 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senato e Camera, De Luca boccia "Ignazio Maria Benito o quell'altro troglodita"

SalernoToday è in caricamento