rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Attualità

"Stop violenze in Iran": l'appello è all'ordine del giorno del Consiglio in Campania, parla De Luca

Il Governatore: "Facciamo appello al Governo affinché in sede europea e di Nazioni Unite prenda iniziative per garantire la vita e l'incolumità di donne, uomini e giovani che manifestano"

"Pieno sostegno e adesione all'iniziativa organizzata oggi in piazza Calenda a Napoli da Marisa Laurito e dal teatro Trianon, insieme alle associazioni e ai cittadini che condividono la battaglia per i diritti civili del popolo iraniano. Siamo con le donne, i giovani e il popolo iraniano". Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

L'iniziativa

Poi ha annunciato: "Lunedì prossimo in Consiglio Regionale, presenteremo un ordine del giorno rivolto al Governo nazionale. E' inaccettabile che un popolo di tradizioni millenarie metta in atto azioni e violenze colpendo un'intera generazione. Facciamo appello al Governo affinché in sede europea e di Nazioni Unite prenda iniziative per garantire la vita e l'incolumità di donne, uomini e giovani che manifestano. Sono intollerabili per le coscienze civili di ognuno di noi gli episodi a cui assistiamo", ha concluso De Luca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stop violenze in Iran": l'appello è all'ordine del giorno del Consiglio in Campania, parla De Luca

SalernoToday è in caricamento