Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Angri

Pugni e calci alla moglie, finisce a processo 40enne di Angri

L'imputato è accusato di una serie di episodi nei quali avrebbe commesso violenza nei confronti dell'ex coniuge

Pugni e strette al collo, tra referti medici e lesioni, fanno da sfondo ad un giudizio immediato chiesto dalla procura di Nocera per un 43enne di Angri. L'imputato è accusato di una serie di episodi nei quali avrebbe commesso violenza nei confronti dell'ex coniuge

Le indagini

I comportamenti del 43enne si concretizzavano in minacce, vessazioni e violenze continue, con percosse alla faccia e alla testa, fino a stringere le mani alla gola della donna, per futili motivi. Circostanze tali da spingere la vittima a denunciare più volte l'ex marito, fino al processo voluto dalla procura in ragione dei gravi indizi di colpevolezza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugni e calci alla moglie, finisce a processo 40enne di Angri

SalernoToday è in caricamento