Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Baronissi, sequestrata un'area di stoccaggio abusiva di rifiuti

L'operazione è stata condotta dalla polizia municipale e dalla Corpo Forestale, con successivo sopralluogo tecnico dell'Arpac. L’area era ben dissimulata e ospitava vecchi pneumatici, cordami e imballaggi plastici, non era autorizzata né idonea

L'area sequestrata

Un’area di stoccaggio abusiva di rifiuti pericolosi è stata sequestrata questa mattina in località Fondo Pagano nel comune di Baronissi. L'operazione è stata condotta dalla polizia municipale e dalla Corpo Forestale, con successivo sopralluogo tecnico dell'Arpac. L’area era ben dissimulata e ospitava vecchi pneumatici, cordami e imballaggi plastici, non era autorizzata né idonea. La Pg ha disposto l'immediata rimozione dei rifiuti in una discarica autorizzata e il titolare della ditta è stato sanzionato ai sensi della legge sugli Ecoreati che prevede l'arresto da tre mesi a un anno o una multa da 2600 a 26mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baronissi, sequestrata un'area di stoccaggio abusiva di rifiuti

SalernoToday è in caricamento