Scandalo Battipaglia: Santomauro si dimette e intanto il Prefetto lo sospende

E' stato sospeso dall'incarico, per 18 mesi, il sindaco di Battipaglia, sul cui capo pendono numerose, pesanti, accuse

Lui si è dimesso, ma intanto il Prefetto ha disposto la sospensione del suo incarico per 18 mesi. Accusato di turbativa d’asta, concussione aggravata e abuso d’ufficio, nonchè, dulcis in fundo, di concussione sessuale, il sindaco di Battipaglia, Giovanni Santomauro, tratto in arresto a seguito dello scandalo degli appalti comunali concessi ai Casalesi, si trova nell'occhio del ciclone.

Il consiglio municipale, martedì, prenderà atto della disposizione del Prefetto. Intanto, spetta al suo vice Vincenzo Tancredi, prendere le redini di Palazzo di Città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento