rotate-mobile
Cronaca Fuorni / Via delle Calabrie

Salerno, busta con polvere e minacce ad Equitalia: sede evacuata

Nuovo allarme per una busta contenente polvere granulare e un messaggio di minacce, recapitata alla sede salernitana dell'agenzia di riscossione: palazzina evacuata. Esclusa dagli inquirenti l'ipotesi dell'antrace

Alta tensione ieri sera presso la sede salernitana di Equitalia, in via delle Calabrie: una busta sospetta, contenente una polvere granulare e un messaggio di minacce è stata recapitata presso la sede dell'agenzia di riscossione tributi. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco, gli uomini della NBCR (nucleare biologico chimico radiologico), gli agenti di polizia e quelli della Digos. La palazzina che ospita Equitalia è stata fatta sgomberare a titolo precauzionale. Secondo i primi accertamenti effettuati sulla busta all'interno di un apposito furgone, sarebbe stata esclusa la presenza, all'interno del plico, di antrace.

Equitalia Salerno nuovamente nel mirino, quindi, dopo il falso allarme bomba dello scorso 23 maggio: in quella occasione fu una lettera indirizzata alla redazione del quotidiano Il Mattino ad allertare della presenza di una bomba all'interno della sede dell'agenzia di riscossione. Artificieri ed inquirenti, tuttavia, non trovarono alcun ordigno.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno, busta con polvere e minacce ad Equitalia: sede evacuata

SalernoToday è in caricamento