menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga e smartphone nel carcere di Salerno: nei guai detenuti in semilibertà

Informata la direzione della struttura, ha avviato i controlli del caso, analizzando il registro delle visite. Le indagini sono tuttora in corso

Ancora droga e cellulari rinvenuti nel carcere di Salerno. Gli agenti della polizia penitenziaria, giovedì sera, hanno rinvenuto circa 400 grammi di hashish e due smartphone nel corso di alcuni controlli all’interno della casa circondariale.

I controlli

Intorno alle 21, ben tredici detenuti sottoposti al regime della semilibertà sono rientrati presso la struttura di via Del Tonnazzo. Qualcuno, rimasto spiazzato dalla perquisizione, ha provato a disfarsi della sostanza stupefacente gettandola nel cestino della spazzatura con la complicità degli altri detenuti; uno dei due telefonini, invece, è stato trovato nascosto all’interno di una cella. Informata la direzione della struttura, ha avviato i controlli del caso, analizzando il registro delle visite al carcere salernitano. Le indagini sono tuttora in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento