Estorsioni via chat a ragazzini di tutta Italia: indagato

Ha adescato su Internet innumerevoli minori, H.H., attualmente residente in Marocco, che si celava in chat dietro donne avvenenti

Si celava, in chat, dietro avvenenti donne, desiderose di vedere, nudi, ragazzini tramite pc, per poi minacciarli di diffondere su internet i loro video hard. Così ha estorto innumerevoli somme di denaro, H.H. , attualmente residente in Marocco che ha adescato su Internet minori di tutta Italia, Salerno compresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia di Rovereto, dove il marocchino ha ultimamente sottratto 500 euro ad un altro ragazzino, ha accertato che da novembre a gennaio H.H. ha collezionato numerose vittime, con il suo diabolico tranello. Sul caso, indaga anche il servizio per la cooperazione internazionale di polizia del Ministero dell'Interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento