Controlli della Polizia ad Eboli nelle ore del concerto: multe e denunce

Gli agenti hanno controllato 6 esercizi pubblici, 2 armerie, 1 istituto di vigilanza privata: sanzioni per oltre 11mila euro

Foto archivio

Concerto "Fenomenale" e sanzioni "eccezionali". In zona PalaSele, durante le ore che hanno preceduto il concerto di Gianna Nannini, agenti della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Salerno hanno controllato 6 bar, 2 armerie, 1 istituto di vigilanza privata nonché l’attività di intrattenimento relativa all'evento con protagonista la rockstar senese. Dai controlli sono emerse violazioni, punite con sanzioni per oltre 11mila euro.

Le violazioni

Al titolare di un bar è stata contestata l’effettuazione di esecuzioni musicali oltre l’orario consentito. Punito con mille euro di multa. Al titolare di un altro bar è stata contestata la gestione dell'attività commerciale senza la licenza di somministrazione di bevande. Sanzione di 5mila euro. Controlli in un terzo bar: contestata la preparazione e somministrazione di alimenti di ristorazione senza licenza e la prescritta autorizzazione (5mila euro di multa) nonché l’occupazione abusivo di suolo pubblico (sanzione amministrativa di 169 euro). Il titolare di un istituto di vigilanza è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria perché non rispettava le disposizioni di legge riguardanti la gestione del personale. Il titolare di un’armeria è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per irregolare tenuta dei registri relativi ad armi e munizioni. Il titolare di un’altra armeria è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per non aver rispettato le prescrizioni di sicurezza volta ad impedire il furto delle armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento