menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucio Fulgione

Lucio Fulgione

Covid-19: altri quattro decessi, Eboli piange un infermiere. Nuovi contagi in 4 comuni

Dolore all'ospedale "Maria Santissima Addolorata" per la scomparsa di Lucio Fulgione, che lavorava presso il reparto di Rianimazione. Non soffriva di patologie pregresse

Quattro nuovi decessi di persone affette dal Covid-19 tra Natale e Santo Stefano in provincia di Salerno. La città di Eboli piange Lucio Fulgione, 52 anni, infermiere presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata”: non aveva altre patologie. Il tampone era risultato positivo agli inizi di dicembre: le sue condizioni di salute non sembravano gravi, poi il virus avrebbe preso di mira i polmoni strappandolo all’amore della sua famiglia e all’affetto di amici e colleghi. Numerosissimi i messaggi di cordoglio pubblicati, in queste ore, sui social network per ricordare un uomo buono, generoso e stimato da tutti.

Gli altri decessi

Un anziano con altre patologie è morto ad Acerno nel Giorno di Natale: “Cari concittadini - scrive il sindaco Massimiliano Cuozzo - con immensa tristezza nel cuore, devo comunicare un'altra vittima legata al Covid 19. A nome dell'Amministrazione Comunale e di tutta la Comunità si esprime vicinanza alla famiglia”.  Lutto anche a Colliano per la morte di un uomo, che soffriva di patologie pregresse, ricoverato presso il Covid-Hospital di Scafati; a Palomonte, infine, nella notte fra il 23 e il 24 dicembre, è morto un altro anziano risultato affetto dal Coronavirus.

I contagi nei comuni

A Ceraso sono risultate positive due persone: si tratta  di una donna che lavora al Nord, ma è originaria del comune cilentano, e del suo compagno. Il sindaco Gennaro Maione ha disposto per loro l’isolamento domiciliare, così come per i familiari della donna. Altri 4 casi positivi a Baronissi, 3 sono stati rilevati a Montecorvino Rovella, 2 a Colliano e 1 a Giffoni Sei Casali.

Prorogate zone rosse

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento