Covid-19, altri due guariti a Baronissi: il bilancio del sindaco

Il messaggio di Valiante: "Siamo felici. Al momento sono 20 i cittadini positivi. Attendiamo ancora riscontri dall’Asl rispetto ai cittadini tamponati e non ancora esitati. La situazione è sotto controllo"

Una buona notizia arriva dal comune di Baronissi. Due residenti risultati positivi al Coronavirus il 13 e il 17 settembre scorso sono stati dichiarati guariti avendo i tamponi cui sono stati sottoposti dato esito negativo. 

Il commento

A darne comunicazione è direttamente il sindaco Gianfranco Valiante: “Siamo felici.  Al momento sono 20 i cittadini positivi. Attendiamo ancora riscontri dall’Asl rispetto ai cittadini tamponati e non ancora esitati. La situazione è sotto controllo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento