rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Maiori

Dramma della solitudine: non ce l'ha fatta don Adriano, il sacerdote bizantino "senza patria"

A piangerlo, il dottor Alfonso Salvati, nefrologo che lo aveva preso a cuore, tentando di aiutarlo

E' spirato, in ospedale, dopo aver lottato con importanti patologie nefrologiche e con il contagio da Covid, don Adriano Dumitrasconio, sacerdote bizantino di origine rumena. Ricoverato da mesi, don Adriano il 28 gennaio non ce l'ha fatta. Una vita difficile, la sua, abbandonato a se stesso e già reduce in passato di un lungo percorso sanitario presso Nefrologia, al Ruggi. Per una serie di vicissitudini sanitarie e familiari, tempo fa, si era ritrovato solo a Salerno, nel giorno della Liberazione, senza un alloggio su cui contare: ad accoglierlo, fu Don Rosario Petrone, allora parroco di Brignano che, senza conoscerlo di persona, accolse l'appello della cooperativa sociale Galahad allertata dal dottor Alfonso Salvati, noto nefrologo di Castel San Giorgio che prese a cuore, come pochi, la causa dell'anziano sacerdote. 

La storia

Don Adriano, in precedenza, e per diverso tempo, era stato accolto da don Nicola Mammato, parroco di Maiori, aiutato dalla Caritas e dai fedeli: "Per la sua dignità è urgente farlo entrare nel sistema di sostentamento, magari con un incarico da vicario parrocchiale: merita rispetto, non facciamo trascorrere altro tempo", scriveva don Mammato mesi fa, al vescovo della Costiera. Ma, a quelle richieste, non vi furono mai risposte e don Adriano, uomo buono e sempre grato a Dio, ha continuato a "vagare" solo, fronteggiando un lungo calvario culminato, purtroppo, con il suo decesso, a causa dell'aggravamento delle sue condizioni di salute. Addolorato, il dottor Salvati: "E' morto da solo: don Adriano, sacerdote perbene e di cultura, non lo meritava". Tutti in preghiera, i fedeli che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene, nella speranza che don Adriano abbia finalmente raggiunto quella pace che, nella vita terrena, non gli è mai stata concessa. Dolore.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma della solitudine: non ce l'ha fatta don Adriano, il sacerdote bizantino "senza patria"

SalernoToday è in caricamento