Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Finto steward nel parcheggio dello stadio: arrestato dalla Polizia

Il 47enne con precedenti per spaccio di droga, contrabbando di sigarette, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, estorsione, è stato accompagnato presso la casa di lavoro di Vasto

Si aggirava nel parcheggio antistante la tribuna, lato curva Nord dello stadio Arechi, durante Salernitana-Spezia, e indossava una casacca simile a quella degli steward, convinto di non poter essere riconosciuto, nonostante il provvedimento di misura detentiva emesso a suo carico. Il 47enne A.S., già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti, si era reso irreperibile ma è stato acciuffato dai poliziotti e bloccato durante i controlli disposti per "Luci d'Artista".

Il provvedimento

Al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa lavoro di Vasto, in provincia di Chieti, dove dovrà scontare un anno di detenzione. Era già noto alle forze dell'ordine per svariati reati commessi: spaccio di droga, contrabbando di sigarette, evasione dagli arresti domiciliari, violazioni delle prescrizioni della libertà vigilata, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, nonché estorsione commessa nell’ambito dell’attività di parcheggiatore abusivo, reato per cui era stato tratto in arresto, insieme ad altri 34 soggetti, nel mese di luglio 2017.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto steward nel parcheggio dello stadio: arrestato dalla Polizia

SalernoToday è in caricamento